[RM] +39 06 87451289 - [MI] +39 02 37050294
segreteria.roma@bocg-associati.it

Approfondimenti

Segnalati da BOCG

Scissione, un esempio pratico

Ci siamo occupati di scissione nell’articolo della scorsa settimana che potete raggiungere a questo Link analizzando il tema dal punto di vista teorico.

Vogliamo ora semplificare ancora di più il ragionamento per mostrarvi quali sono i possibili benefici di una scissione:

  • l’azienda ALFA opera nel settore della dermocosmesi con prodotti dedicati al canale professionale
  • il conto economico di ALFA ha subito, nell’ultimo triennio, un calo delle marginalità operative, dovute alla perdita del canale “Grecia”, con una struttura dei costi sbilanciata verso quelli fissi dati gli investimenti fatti per sviluppare le vendite all’estero
  • l’immobile, sito in una zona industriale riqualificata in commerciale, è di proprietà di ALFA, acquistato con un finanziamento bancario di medio-lungo termine (mutuo 7 anni)
  • la Direzione di ALFA ha provato a rilanciare le attività con una forte azione commerciale in Italia ma il risultato ottenuto non ha risposto alle aspettative e si sta cercando, quindi, una soluzione strategica alternativa

Una soluzione immediatamente prospettabile potrebbe essere quella di scindere il ramo operativo, in calo di marginalità e con una capacità produttiva parzialmente inutilizzata, per sfruttare eventuali sinergie con un partner industriale dotato di un’ottima rete vendita ma con un prodotto più “debole” (brand meno conosciuto, canale retail, bassi investimenti in R&S)

In alternativa ALFA potrebbe scindere il ramo immobiliare per favorire lo sviluppo dell’attività in una zona modificata per quanto riguarda la propria destinazione. In questo caso il ramo operativo potrebbe migrare produzione e ricerca e sviluppo in una zona dove le locazioni sono meno onerose e il ramo immobiliare (BETA) potrebbe affittare gli spazi ad un prezzo maggiore di quello pagato da ALFA (si veda slide successiva) operando una ristrutturazione.

tabella-stato-patrimoniale-scissione-bocg

  • ALFA è in equilibrio se il costo della locazione è minore degli ammortamenti al punto tale da riuscire a recuperare alcuni punti percentuale di marginalità operativa.
  • BETA è in equilibrio se i ricavi da locazione sono maggiori delle rate complessive (capitale + interessi) derivanti dalla restituzione del mutuo.

BOCG Associati si occupa di operazioni di finanza straordinaria affiancando imprenditori e manager nelle scelte strategiche e nell’iter operativo.

Leave a Reply