[RM] +39 06 87451289 - [MI] +39 02 37050294
segreteria.roma@bocg-associati.it

Approfondimenti

Segnalati da BOCG

Management Buy Out: manager al comando

L’acronimo MBO si traduce “acquisizione da parte del management” e si sostanzia in una serie di operazioni coordinate al raggiungimento di una vendita dell’azienda a coloro che ne guidano strategie e tattiche. Generalmente sono interessati alcuni o tutti i managers dell’azienda che possono avere o meno un investitore che li accompagna nell’investimento.

Le motivazioni, alla base dell’operazione, possono essere varie a seconda della realtà aziendale; ad esempio nelle PMI potrebbe essere il preludio ad un passaggio generazionale, nei gruppi industriali può aiutare l’ottimizzazione di alcune business unit, nelle realtà in crisi per il dissidio tra soci facilita l’uscita da una situazione di stallo. Importante sottolineare che i managers acquisiscono sicuramente la maggioranza ma non è detto che diventino proprietari del 100%.

I vantaggi offerti dal Management Buy Out sono sicuramente la velocità con cui l’operazione può essere portata a termine perché i soggetti interessati all’acquisto conoscono già la target, la valenza strategica con l’eliminazione del pericolo di acquisizione da parte di concorrenti, la riservatezza essendo la trattativa un fatto interno, la continuità nei rapporti con il mercato e con tutti gli stakeholders.

La target dovrà avere un business solido, generare flussi di cassa per ripagare il debito necessario a finanziare l’operazione e i managers dovranno dimostrare ai co-investitori quale potrà essere la way-out trascorsi 3-5 anni dall’acquisizione.

Sul sito dell’ODCEC di Latina il contributo sull’argomento da parte del nostro Socio Emilio Gianfelice [link]

Leave a Reply