[RM] +39 06 87451289 - [MI] +39 02 37050294
segreteria.roma@bocg-associati.it

Lo Studio

KOFF8782Lo Studio BOCG ASSOCIATI è formato da un gruppo di professionisti provenienti da ambienti universitari e da affermati studi professionali che hanno maturato rilevanti esperienze nel campo della consulenza aziendale e della finanza straordinaria.

TARGET. Lo Studio si rivolge a tutte le aziende che, per perseguire i propri obiettivi di crescita e di redditività e per ottimizzare la propria finanza, hanno bisogno di strategie innovative, di sistemi di pianificazione e controllo, di strutture societarie e finanziarie adatte.  Si rivolge altresì a quelle aziende che si trovano ad affrontare un’operazione straordinaria (cessione, fusione, scissione ecc) con particolare riguardo ai family business nella fase particolare della cessione dell’azienda o del passaggio generazionale.

APPROCCIO. Tutto ciò in un’ottica di gestione orientata al valore e di comunicazione verso l’esterno delle competenze distintive aziendali. Attraverso l’offerta di soluzioni interdisciplinari, lo Studio, si propone di essere il costante riferimento consulenziale per quelle aziende che si misurano in contesti concorrenziali sempre più complessi, garantendo qualità assistenza e creatività. Lo Studio si caratterizza sia per l’elemento personalistico che lo contraddistingue (lo Studio associato appunto e non una società di capitali) sia per la particolare attenzione che presta ai propri clienti. Un‘operazione straordinaria, un passaggio generazionale o un ripensamento strategico  sono quasi sempre momenti critici per l’azienda: per l’imprenditore, per il management e per tutti gli altri stakeholders. A tal proposito la policy è che siano gli stessi soci dello Studio a seguire personalmente ed in maniera customizzata tutte le delicate fasi dell’operazione. Ciò garantisce un’elevata qualità dei servizi offerti.

MISSION. Il desiderio è quello di essere percepiti come una piccola “boutique” di consulenza pronta a soddisfare ogni esigenza dell’imprenditore e del manager. Essi trovano nel consulente, oltre che il tecnico preparato che deve essere, colui che può ascoltarli e consigliarli per il meglio anche in decisioni che spesso esulano dal semplice merito consulenziale.